Le forme del potere in Grosseto nei secoli XII-XIV. Dimensione archivistica e storia degli ordinamenti giuridici

Copertina del volume

Volume 1 di 1
168 pagine

Editore:
All'Insegna del Giglio - Firenze - 2007

Isbn: 9788878143340

Volume non disponibile per il download

Abstract:

L'Autore, attraverso l'analisi rigorosa e minuziosa delle fonti e l'uso raffinato degli strumenti interpretativi offerti dalla storiografia giuridica ripercorre tutte le vicende della storia politico-istituzionale di Grosseto nel corso del XIII secolo, mostrando come la città, pur legata da vincoli di sudditanza (fidelitas) all'Impero, restasse sempre al centro di equilibri assai complessi e fosse oggetto di mire che ne ridimensionavano continuamente le potenzialità di crescita politica e sociale e come, d'altra parte, l'esercizio dei poteri che formavano la iurisdictio (cioè i poteri giurisdizionali e normativi) sul distretto si concentrasse progressivamente nelle magistrature comunali, conferendo al Comune stesso quella rilevanza istituzionale che non ha trovato adeguata comprensione nella medievistica più recente.

Indice

PREMESSA, di Riccardo Francovich

PRESENTAZIONE, di Paolo Nardi

INTRODUZIONE

1. LA DIMENSIONE ARCHIVISTICA DELLA RICERCA
    1. La documentazione del comune di Grosseto
    2. La documentazione del vescovo di Grosseto
    3. La documentazione del comune di Siena
    4. La documentazione di altri comuni
    5. La documentazione del monastero di S. Bartolomeo di Sestinga
    6. La documentazione del monastero di S. Salvatore al Monte Amiata
    7. La documentazione del monastero di S. Galgano a Montesiepi
    8. La documentazione di altri enti religiosi
    9. La documentazione dell’ospedale di S. Maria della Scala di Siena

2. EVOLUZIONE E CONSOLIDAMENTO DELLE FORME ISTITUZIONALI CITTADINE
    1. Le origini
    2. La signoria degli Aldobrandeschi
    3. La città di Grosseto in epoca sveva
    4. Grosseto dopo l’affermazione dell’egemonia guelfa nella Toscana meridionale
    5. La crisi dell’ordinamento comunale e la soggezione al comune di Siena

3. CONCLUSIONI
    1. Le istituzioni cittadine nei secoli XII-XIV
    2. Le forme del potere: tra iurisdictio e Ô¨Ādelitas

TABELLA DEI PODESTÀ E DEI RETTORI DEL COMUNE DI GROSSETO 
(SECOLI XIII-XIV PRIMA METÀ)

ELENCO DEI MANOSCRITTI E DEI DOCUMENTI D’ARCHIVIO

BIBLIOGRAFIA

INDICE DEI NOMI, DEI LUOGHI E DEGLI AUTORI CITATI

 

Per acquistare: Pagina web del volume