Archeologia e storia della produzione del vetro preindustriale

Copertina del volume
Autore:
Mendera, Marja (a cura di)

Volume 1 di 1
494 pagine

Editore:
All'Insegna del Giglio - Firenze - 1991

Isbn: 88-7814-058-9

Scansione realizzata da Mirko Peripimeno.
Testo privo di immagini e di riferimenti ai numeri di pagina originali.
Cliccare sui titoli in Indice per scaricare il testo in formato pdf.
Secondo gli accordi con l'editore, questo volume (in versione integrale) è disponibile per la sola consultazione, pertanto non è consentita né la stampa né la copia di testi e immagini.

Abstract:

Il volume accoglie gli Atti del Convegno Internazionale, "L'attività vetraria medievale in Valdelsa e il problema della produzione preindustriale del vetro: esperienze a confronto" tenuto nell'aprile 1990 presso i Comuni di Gambassi e Colle Val d'Elsa. L'incontro si è rivelato estremamente positivo, infatti i numerosi relatori, provenienti da varie zone d'Italia (ma non sono mancati studiosi francesi, inglesi, e polacchi), hanno potuto confrontarsi sui metodi di indagine di scavo, di analisi dei reperti. Ampio spazio è stato concesso agli aspetti più spiccatamente "tecnici" della produzione, come la scelta delle materie prime, la costruzione delle fornaci, gli utensili da lavoro, ecc. Interessanti contributi sono venuti dagli storici che hanno saputo ricreare la condizione socio-economica del vetrario, gli aspetti della circolazione delle maestranze e dei prodotti.

Indice

M. MENDERA, Introduzione, p. 5


I. Italia


M. MENDERA, Produrre vetro in Valdelsa: l'officina vetraria di Germagnana (Gambassi - FI) (secc XIII - XIV), p. 5

T. MANNONI, A. CUCCHIARA, Archeometria e vetrerie scomparse, p. 51

G. DE MARINIS, P. PALLECCHI, Resti di lavorazione vetraria tardo-romana negli scavi di Piazza della Signoria a Firenze, p. 55

R. HODGES, A Fetishism for Commodities: Ninth-century Glass-making at San Vincenzo al Volturno, p. 67

F. REDI, Una vetreria rinascimentale a Pisa, p. 91

S. ATTENE FRANCHINI, Note su due antiche fornaci ritrovate nel Palazzo ducale di Mantova, p. 99

F. D'ANGELO, La produzione del vetro a Palermo. Materie prime locali e maestranze toscane, p. 107

S. NEPOTI, Dati sulla produzione medievale del vetro nell'area padana centrale, p. 117

O. MUZZI, La condizione sociale ed economica dei vetrai nel tardo Medioevo: l'esempio dei bicchierai di Gambassi, p. 139

A. GUIDOTTI, Appunti per una storia della produzione vetraria di Firenze e del suo territorio pre-cinquecentesca, p. 161

D. STIAFFINI, Contributo ad una prima sistemazione tipologica dei materiali vitrei medievali, p. 177

S. CIAPPI, Bottiglie e bicchieri: il vetro d'uso comune nell'arte figurativa medievale, p. 267

G. CANTINI GUIDOTTI, Aggiunte e precisazioni sul lessico vetrario, p. 313


II Europa


D. FOY, La préparation des terres et des fondants à la verrerie. La documentation provencale au Moyen Age et à la époque moderne, p. 327

J. BARRERA, L'influence italienne sur la verrerie de la moitié nord de la France, p. 345

F. JANNIN, Les fours a verre d'Argonne et l'influence italienne, p. 369

A. SVEVA, La produzione del vetro preindustriale in Germania sud-occidentale. Stato delle ricerche e prospettive, p. 375

D. CROSSLEY, Current Research on English Glass Furnaces, p. 411

J. M. BAART, Una vetreria di tradizione italiana ad Amsterdam, p. 423

H. HORAT, Les fours de verre dans les traités technologiques: problèmes d'interprétation d'après l'exemple de Biringuccio, p. 439

E. CERNÀ, Les nouvelles connaissances sur la fabrication du verre aux Alentours de la Commune Moldava dans les Monts Métalliques à l'époque du Haut Moyen Age, p. 451

M. RUBNIKOWICZ, Late Medieval and Early Modern Glass Furnaces in Northern Poland, p. 463


Appendice


M. VERITÀ, T. TONINATO, Riscontri analitici sulle origini della vetraria veneziana, p. 481

 

Per acquistare: Pagina web del volume