Nuove ricerche sui castelli altomedievali in Italia settentrionale

Copertina del volume

Volume 1 di 1
246 pagine

Editore:
All'Insegna del Giglio - Firenze - 1996

Isbn: 88-7814-107-0

Cliccare sui titoli in Indice per scaricare il testo in formato pdf.
Secondo gli accordi con l'editore, questo volume (in versione integrale) è disponibile per la sola consultazione, pertanto non è consentita né la stampa né la copia di testi e immagini.

Abstract:

Da oltre un ventennio il problema dei castelli medievali è al centro della ricerca storiografica e archeologica. Il modello insediativo fortificato ha infatti rappresentato l'espressione "forte" dei sistemi politico-istituzionali difensivi e, soprattutto degli assetti economici e sociali. Se questo appare evidente fin dai secc. X-XI, rimangono ancora ampi margini di discussione e di interpretazione per quanto riguarda gli insediamenti fortificati ascrivibili cronologicamente fra tardo antico e i secoli centrali del medioevo. Proprio per questo l'impegno degli autori si è rivolto ad una attenta disamina sui resti dei castelli individuati in Italia settentrionale (Lombardia, Veneto, Emilia) databili all'alto medioevo, partendo dai castra romani per giungere ai castra-civitates longobardi e bizantini. La ricerca si completa con la descrizione delle parti costituenti i vari castelli (Castelseprio, Monselice ecc.) degli edifici di culto, dei corredi tombali.

Indice


Crediti

R. FRANCOVICH, Presentazione, p. 5

Premessa, p. 7

I. I castra tardoantichi (IV - metà VI secolo), p. 11
1. Origine e funzione, p. 11
2. Società ed economia: il modello archeologico di Monte Barro, p. 22
3. Il Castello di Brianza, p. 31
4. Conclusioni , p. 33

II. L'evoluzione in età longobarda, p. 35
1. Da castrum a civitas, p. 35
2. Castelli bizantini della laguna veneta, p. 44
3. I castelli bizantini ai confini dell'Esarcato: Ferrara, Argenta e Comacchio, p. 49
4. Brento e i castelli emiliani nella Descriptio di Giorgio Ciprio, p. 63
5. I Castra Emiliae, p. 74
6. I castelli longobardi e bizantini in Emilia: qualche considerazione conclusiva, p. 77

III. Territori e castra: paesaggi di potere in area longobarda, p. 79
1. Le ricerche a scala macroregionale: l'archeologia dei corredi tombali ed il problema dell'inserimento dei Longobardi, p. 79
2. Le ricerche a scala microregionale, p. 83

IV. Castelseprio, p. 119
1. Il sito e lo stato delle ricerche, p. 119
2. Conclusioni , p. 157

V. Monselice, p. 159
1. L'estensione dell'abitato altomedievale, p. 162
2. La cinta del castrum, p. 163
3. Stratificazioni sulla sommità anteriore alla cinta bassomedievale, p. 164
4. La torre della cinta altomedievale , p. 165
5. Sepolture longobarde, p. 167
6. L'edificio II , p. 170
7. La civitas , p. 170
8. La chiesa di S. Paolo, p. 171
9. Conclusioni , p. 173

VI. Castellarano, p. 177
1. Introduzione: il quadro storico, p. 177
2. Il sito e le sepolture di Castellarano, p. 181
3. Interpretazione dei dati archeologici, p. 191
4. Conclusioni , p. 193

VII. Imola, p. 197
1. Forum Corneli e Castrum Imolas, p. 197
2. L’origine del nome, p. 198
3. Ancora sul passo di Andrea Agnello, p. 200
4. Castrum Imolas: castello bizantino o longobardo?, p. 201
5. La documentazione archeologica, p. 204
6. I Longobardi e il castrum Imulas, p. 214

Bibliografia, p. 221

 

Per acquistare: Pagina web del volume