Vol. V: Murlo

Copertina del volume
Autore:
Campana, Stefano (a cura di)

Volume 1 di 1
336 pagine

Editore:
Nuova Immagine Editrice - Siena - 2001

Isbn: 88-7145-183-1

Testo gentilmente fornito dalla casa editrice Nuova Immagine.
Cliccare sui titoli in Indice per scaricare il testo in formato pdf.
Secondo gli accordi con l'editore, questo volume (in versione integrale) è disponibile per la sola consultazione, pertanto non è consentita né la stampa né la copia di testi e immagini.

Abstract:

Le ricerche nel territorio di Murlo rappresentano un’ulteriore verifica dei modelli di lettura delle tracce archeologiche e della modellistica insediativa sviluppati nel corso del Progetto Carta Archeologica della Provincia di Siena. Le vicende e i periodi storici vengono inseriti nella dimensione spaziale e temporale di un paesaggio che costituisce, nell’ambito del territorio senese, uno spazio di “frontiera”, caratterizzato da forti peculiarità geologiche, paesaggistiche e, dal Medioevo all’età moderna, politico-istituzionali. La ricerca si caratterizza per il valore sperimentale e interdisciplinare, con lo sviluppo di nuovi metodi per l’analisi del paesaggio (Progetto Catasto Leopoldino) e l’utilizzazione delle più moderne tecnologie informatiche.

Indice

I. Il territorio di Murlo, p. 7

1. Dai paesaggi archeologici all'archeologia dei paesaggi, p. 7

2. Note geologiche sull'area del Comune di Murlo, p. 16

3. Analisi dei cambiamenti vegetazionali del territorio di Murlo, p. 22

4. Caratteristiche geomorfologiche e aspetti dell'utilizzazione del suolo, p. 27

5. Risorse minerarie di interesse archeologico, p. 29


II. Storia degli studi, p. 31

1. La ricerca archeologica, p. 31

2. La ricerca storica, p. 33

3 Fonti edite, p. 34


III. Ipotesi preliminari: caratteristiche delle emergenze archeologiche e diacronia del popolamento, p. 37


IV. Metodologia e strumenti della ricerca. Evoluzione di un percorso di indagine multimetodologico, p. 47

1. Strategia, p. 47

2. La gestione informatica del dato, p. 57


V. Il lavoro sul campo, p. 65

1. Tecnica della ricognizione su superfici agricole, sistema di raccolta dei materiali e ripetizione delle ricognizioni, p. 68

2. Decodificazione delle emergenze di manufatti in superficie, p. 69

3. Riscontro diretto degli elementi di discontinuità del paesaggio emersi dall'analisi dei dati telerilevati in corrispondenza di aree boschive, p. 70


VI. Schedario topografico, p. 73

1. F. 120 I, p. 73

2. F. 120 II, p. 112


VII. Materiali, p. 197

1. Schedatura dei materiali, p. 197

2. Ceramica, p. 197

3. Laterizio da copertura, p. 219

4. Metalli, p. 222

5. Reperti particolari, p. 223

Tavole, p. 224


VIII. La diacronia del popolamento. Modelli insediativi e socio-economici, categorie di evidenze e cultura materiale tra preistoria e basso Medioevo, p. 275

1. Preistoria e protostoria, p. 275

2. Periodo etrusco, p. 276

3. Periodo romano, p. 297

4. La fase di transizione: VI secolo d. C. - inizi VII secolo d.C., p. 302

5. Medioevo, p. 306


Bibliografia, p. 321

 

Per acquistare: Sito web dell'editore