Vol. VIII: Buonconvento

Copertina del volume
Autore:
Cenni, Filippo (a cura di)

Volume 1 di 1
400 pagine

Editore:
Nuova Immagine Editrice - Siena - 2007

Isbn: 978-88-7145-258-6

Volume non disponibile per il download

Abstract:

Il territorio comunale di Buonconvento, attraversato dal fiume Ombrone e dall’ultimo tratto del torrente Arbia, si pone fin dall’antichità in un’area di confine tra le città etrusche di Chiusi, Volterra e Roselle. Nel periodo romano, con la creazione del municipio di Saena Iulia, viene inserito nell’orbita di quest’ultima, a cui rimane unito nell’alto Medioevo come territorio di pertinenza cittadina. Nel XIII secolo risulta compreso nella sua interezza nel contado di Siena, ma ancora diviso tra le diocesi di Siena e Arezzo. L’indagine nel territorio di Buonconvento ha permesso quindi di evidenziare i caratteri insediativi di un’area di confine strettamente legata al centro urbano, attraversata da un’importante arteria stradale, la via Francigena, che ne condiziona fin dall’epoca romana le dinamiche del popolamento. La ricerca archeologica, condotta tra il 1998 e il 2005, si è avvalsa nel corso degli anni delle più moderne tecnologie diagnostiche, quali l’analisi al calcolatore delle foto aeree, l’introduzione della tecno7logia GIS, il rilevamento delle emergenze con sistema satellitare GPS e prospezioni magnetiche su contesti particolarmente significativi. I numerosi ritrovamenti nelle aeree sottoposte a ricognizione sistematica hanno prodotto un notevole incremento della conoscenza archeologica e una nuova lettura delle dinamiche del popolamento dal Neololitico al tardo Medioevo, delineando i processi che hanno condotto alla formazione del paesaggio attuale.

Per acquistare: Sito web dell'editore